Palio di San Ranieri

Palio di San Ranieri 

Una grande regata, in pura tradizione marinara, per celebrare il santo patrono di Pisa: si tratta del Palio di San Ranieri, appuntamento annuale che cade ogni 17 giugno. Dedicato inizialmente alla Vergine Assunta, dal 1718 è diventato una celebrazione di San Ranieri.

La regata, di origini medievali, si disputa nelle acque dell’Arno, preceduta da un corteo storico sui lungarni. I contendenti sono i rappresentanti dei 4 tradizionali quartieri della città, ognuno contraddistinto da un colore: San Francesco (giallo), San Martino (rosso), Sant’Antonio (verde), Santa Maria (celeste).

Le imbarcazioni partono dal Ponte della ferrovia e tagliano il traguardo in corrispondenza del Palazzo Mediceo, gareggiando su un percorso di 1500 metri. Ogni quartiere ha un equipaggio di otto vogatori, un timoniere e un montatore. Il montatore ha il compito di afferrare il “paliotto” azzurro, simbolo della vittoria, posto in cima a un pennone alto 10 metri.   

La suggestiva regata rievoca l’impresa di Lepanto quando la flotta dei cavalieri di Santo Stefano andò all’abbordaggio dell’ammiraglia turca per impadronirsi della “fiamma” da combattimento posta sul pennone, rappresentata nel Palio di San Ranieri dal “paliotto”.

Se soggiorni al San Ranieri Hotel a giugno, non perdere l’occasione di partecipare a questa grande festa d’estate a Pisa!

Approfitta di questo evento per scoprire Pisa