Luminara di San Ranieri

Luminara di San Ranieri 

Il 16 giugno Pisa festeggia San Ranieri, il suo santo patrono, con la tradizionale festa della Luminara.

L’origine della Luminara ha radici antiche: si tenne per la prima volta nel 1688, quando Cosimo III de’ Medici volle che i resti del santo patrono venissero collocati in una nuova urna all’interno del Duomo di Pisa. Per l’occasione si tenne una grande festa cittadina che fu chiamata Illuminazione e che poi nell’Ottocento divenne la Luminara.

Nella notte la città venne illuminata a giorno con le lampade a olio di tutti i pisani. Così ogni anno, ancora oggi, a Pisa vengono accesi 100.000 lumini che addobbano tutti i palazzi dei lungarni e del centro storico. Si spengono tutte le luci private e si accendono le mille luci che arrivano fino alla Torre Pendente e a Piazza dei Miracoli, creando un’atmosfera magica e suggestiva.

Ma la festa non finisce qui: per tuta la città si organizzano concerti in piazza, per le strade, eventi e piccoli spettacoli.

Per la Luminara di Pisa si tiene anche la Regata di San Ranieri: 4 imbarcazioni che ricordano le fregate dell’Ordine dei Cavalieri di Santo Stefano, appartenenti ai quattro rioni storici di Pisa (Santa Maria, San Francesco, San Martino e Sant’Antnio) si sfidano in una regata sull’Arno per aggiudicarsi il Palio di San Ranieri. Per vincere le imbarcazioni devono raggiungere un pennone in mezzo al fiume e gli uomini devono arrampicarsi per prendere il premio. Chi arriva per ultimo vince una coppia di papere vere!

La Luminara è un evento perfetto per visitare Pisa e per gustare il meglio della città.

Approfitta di questo evento per scoprire Pisa